Ho denunciato la Raggi alla UE per lo sgombero illegale, ecco come fare.

Poco fa ho utilizzato il modulo online presente a questo link: https://ec.europa.eu/assets/sg/report-a-breach/complaints_it/ per denunciare la sindaca Raggi all’Unione Europea per la violazione della disposizione della Corte europea dei diritti dell’uomo, che aveva chiesto di sospendere fino al 27 luglio le espulsioni (evictions) programmate al Camping River.
Mentre questa mattina 150 agenti della Polizia locale, coordinati dal comandante Antonio Di Maggio hanno sgomberato il campo nomadi presente in via Tenuta Piccirilli disattendendo le disposizioni della Corte Europea.

La Corte stava esaminando gli articoli 8 e 3 della convezione europea dei diritti dell’uomo che riguardano il rispetto della vita privata e familiare e il divieto di trattamenti inumani e degradanti.

La soluzione della denuncia online è uno strumento importante di democrazia diretta per reagire ai soprusi di questa maggioranza che sta governando la nostra città e che è pappa e ciccia con la Lega di Salvini, avendone assorbito per osmosi i toni beceri, xenofobi e intolleranti.

Invito tutti coloro che vogliono a fare altrettanto.

Questi i dati che vi possono aiutare a compilare la denuncia (ovviamente inserite prima i vostri dati personali):

Authority complained about contact person
Sindaca Virginia Raggi
Authority complained about email protocollo.gabinettosindaco@pec.comune.roma.it
Authority complained about telephone
06.67103898
Authority complained about address
Piazza del Campidoglio 1
Authority complained about postcode
00186
Authority complained about town
Roma
Authority complained about country
Italy

National measures suspected to infringe Union law
Provvedimento del Comune di Roma di sgombero del campo nomadi presente nel Camping River di via Tenuta Piccirilli, anticipando di un giorno la sospensione chiesta dalla Corte europea dei diritti dell’uomo.
EU law you think has been breached
I già citati articoli 8 e 3 della convezione europea dei diritti dell’uomo che riguardano il rispetto della vita privata e familiare e il divieto di trattamenti inumani e degradanti. E la richiesta, datata 24 luglio, della Corte Europea per i Diritti dell’Uomo di sospendere lo sgombero del Camping River fino al 27 luglio, in attesa di una sua pronuncia.
Problem description
Questa mattina 150 agenti della Polizia locale, coordinati dal comandante Antonio Di Maggio hanno sgomberato il campo nomadi presente nel Camping River di via Tenuta Piccirilli, anticipando di un giorno la sospensione chiesta dalla Corte europea dei diritti dell’uomo, che aveva accolto il ricorso presentato da tre abitanti, imponendo di sospendere fino al 27 luglio le espulsioni (evictions) programmate. Gli abitanti del Camping River chiedevano di non restare per strada, invocando gli articoli 8 e 3 della convezione europea dei diritti dell’uomo che riguardano il rispetto della vita privata e familiare e il divieto di trattamenti inumani e degradanti.
Please explain how EU law is involved and which fundamental right has been breached
Articoli 8 e 3 della convezione europea dei diritti dell’uomo che riguardano il rispetto della vita privata e familiare e il divieto di trattamenti inumani e degradanti.
List of documents
Comunicati stampa della richiesta di sospensione della Corte dei Diritti Europei e dello sgombero avvenuto oggi.

Un commento su “Ho denunciato la Raggi alla UE per lo sgombero illegale, ecco come fare.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *